Corso di Doratura a missione

La doratura con la tecnica a missione è il primo passo da fare per chi vuole iniziare questo percorso.Considerato più semplice in realtà per l’uso di materiali meno costosi e quindi meno rischiosi per chi è  agli inizi, riesce comunque a regalare risultati magnifici.

Primo giorno:

Inizieremo preparando i materiali di cui avremo bisogno, ovvero la gommalacca e il gesso. Lavoreremo a caldo, con colla di coniglio e gesso di Bologna.

Preparemo due supporti sui quali realizzeremo le imprimiture e le ammainature con gesso e colla. Questa prima parte non è  realmente necessaria per la tecnica a missione, perché questa può essere realizzata su qualsiasi tipo di supporto senza preparazione, ma credo che sia fondamentale imparare come gessare un supporto.

Stenderemo quindi il bolo e lasceremo asciugare tutta la notte.

Secondo giorno:

inizieremo a dorare con oro imitazione: per un supporto lavoreremo con una missione all’acqua, di più lenta asciugatura e sull’altro con una missione all’alcool, che ci costringerà ad un lavoro più veloce visti i tempi di asciugatura.

Chiuderemo i nostri lavori con la gommalacca provandone due tipi dalla composizione diversa e useremo bitume cera e pigmenti per invecchiare la nostra foglia.

La durata del corso è di due giornate, per un totale di di circa 16 ore, dalle 10 del mattino alle 6 del pomeriggio circa.

Il costo è  di 300 euro Iva inclusa.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: